Requisiti e condizioni di ammissione ai corsi di studio in:

LCM: LINGUE E CULTURE MODERNE

TTMI: TEORIE E TECNICHE DELLA MEDIAZIONE INTERLINGUISTICA

 


LCM: LINGUE E CULTURE MODERNE

PER ESSERE AMMESSO AL CDS in Lingue e Culture moderne, lo studente deve sostenere i seguenti test:

  1. Test di lingua italiana per studenti che non siano in possesso di diploma di scuola media secondaria di secondo grado conseguito in Italia, oppure di  un diploma ottenuto all’estero e riconosciuto equipollente
  2. Test di abilitĂ  linguistica (Test A.L.) – Scarica il calendario delle prove
  3. Test di livello di lingua inglese

 

1) Il TEST DI LINGUA ITALIANA è obbligatorio per gli studenti che NON siano in possesso di:  

  • un diploma di scuola media secondaria di secondo grado conseguito in Italia  (studenti stranieri comunitari e non comunitari residenti all’estero o in Italia), oppure di
  • un diploma ottenuto all’estero e riconosciuto equipollente.

Tali studenti dovranno dimostrare un livello di conoscenza della lingua italiana pari al livello B2 (B1 per gli studenti “Marco Polo”) attraverso il superamento di un’apposita prova. Il carattere della prova è selettivo ed è destinato a formare una graduatoria di idonei in rapporto al contingente di posti riservati agli studenti stranieri non comunitari residenti all’estero (e, come fuori quota, agli studenti cinesi del progetto Marco Polo) per il corso di studio. Inoltre il superamento di questa prova è un requisito necessario per l’abilitazione del piano di studi del secondo anno.

Calendario prove di conoscenza della lingua italiana:

• 1 settembre 2017: per tutti gli studenti (_italiani e stranieri_) con titolo di studio straniero e per gli studenti non comunitari residenti all’estero;

• 2 ottobre 2017: per tutti gli studenti con titolo di studio straniero che non hanno partecipato al test precedente.

• 13 novembre 2017: per tutti gli studenti con titolo di studio straniero che non hanno partecipato ai test precedenti.

Sono previste ulteriori prove di recupero nei mesi di maggio e luglio 2018.

NB: Le date precise e le aule nelle quali si svolgeranno i test saranno comunicate all’indirizzo  www.studenti.unige.it/areaint/scuoladilinguaitaliana/

Oltre a questa prova, lo studente dovrĂ  sostenere il test di verifica delle abilitĂ  linguistiche (test AL, v. punto successivo), obbligatorio per tutte le matricole.

 

2) Tutte le matricole DEVONO SOSTENERE UNA PROVA DI VERIFICA DEI SAPERI MINIMI, ovvero un test di Abilità Linguistiche (“Test AL”) relativo alla comprensione di testi in lingua italiana.

Calendario prove test AL:

• 11-12-13 ottobre 2017 per gli studenti che si sono immatricolati entro il 22 settembre 2017. I calendari con i turni delle verifiche di ottobre saranno pubblicati nella sezione Avvisi del sito  www.lingue.unige.it durante l’ultima settimana di settembre.

Sono previste sessioni di recupero nei giorni:

• 23 gennaio 2018  

• 15 maggio 2018

Attenzione:

• Gli studenti che NON SI PRESENTINO al test AL non potranno vedere approvato il piano di studi né sostenere esami

• Gli studenti che si presentino al test AL ma che NON LO SUPERINO verranno ammessi con DEBITO:

–   potranno vedere approvato il piano di studi;

–   potranno seguire i corsi;

–   potranno sostenere gli esami,

ma dovranno colmare il debito entro la fine del primo anno di corso (indicativamente tra settembre e ottobre, con data da stabilire). Solo dopo il superamento del test AL gli studenti potranno iscriversi all’anno successivo con piano di studi del secondo anno.

 

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO TEST A.L.

La prova verrĂ  effettuata nei laboratori informatici della Scuola di Scienze umanistiche sulla piattaforma AulaWeb, il portale per la didattica on line dell’Ateneo.

Per accedere ad AulaWeb e sostenere il test sono necessari numero di matricola e password scelto dallo studente al momento della pre-immatricolazione.

 

Nelle settimane precedenti al test, si consiglia vivamente agli studenti di:

• accedere ad AulaWeb (https://lingue.aulaweb.unige.it) effettuando il login al fine di verificare il funzionamento delle proprie credenziali UnigePass

• consultare il manuale in preparazione al test AL: scarica il  Manuale per la preparazione alla verifica dei “saperi in ingresso”.

Tutte le azioni sopra menzionate possono essere eseguite da qualsiasi calcolatore collegato alla rete Internet.

Chi non avesse la possibilitĂ  di collegarsi al portale con il proprio calcolatore, può recarsi presso il Laboratorio Linguistico Multimediale, richiedendo al personale addetto una postazione dalla quale poter effettuare l’accesso ad AulaWeb.

N.B. Gli studenti dovranno presentarsi ai test provvisti di un documento di identità in corso di validità e della ricevuta del versamento di 30€. Il pagamento del contributo si effettua in fase di preimmatricolazione, con le modalità indicate sul sito dell’Università di Genova a pagina www.studenti.unige.it/tasse/pagamento_online/

 

3) TEST DI LIVELLO DI INGLESE per tutti gli studenti che scelgano inglese come una delle due lingue di studio approfondito o come terza lingua.

Tali studenti dovranno sostenere e superare un test di livello B1 (d’ora in poi TEST B1) eccetto gli studenti provvisti di una certificazione di livello B1 o superiore non più di 24 mesi prima del maggio precedente l’inizio delle lezioni (ottobre). Sono altresì esentati dal TEST B1 coloro che provengono da altri corsi di studio di classe L- 11 o L-12 che abbiano già superato la prima annualità di Lingua inglese o Lingua e traduzione inglese nel corso di provenienza.

Il TEST B1 si svolgerĂ  in due date diverse, e potranno accedervi gli studenti preimmatricolati e immatricolati:

• 19 settembre 2017 (per gli studenti immatricolati e pre-immatricolati entro tale data)

• 25 ottobre 2017 (per gli studenti pre-immatricolati e immatricolati dopo il 19 settembre, e per coloro che, per giustificati motivi, non si siano potuti presentare il 19 settembre)

N.B.: Si raccomanda vivamente di presentarsi al test in data 19 settembre. La data del 25 ottobre è successiva all’inizio delle lezioni e gli studenti che non hanno ancora sostenuto il test non potranno essere ammessi alla frequenza delle lezioni. In questo modo, in caso di esito negativo del test, i candidati pre-immatricolati che non intendano optare per una lingua alternativa in sostituzione dell’inglese potranno non confermare l’iscrizione al corso di studio in Lingue e culture moderne.

Per il riconoscimento delle certificazione e/o l’iscrizione al test è
necessario collegarsi al sito http://lingue.aulaweb.unige.it, entrare con le proprie credenziali unige, cliccare su “A.A. 2017/2018”, poi su “Anglistica”, poi su “Lauree Triennali” ed infine su “Ammissione Lingua inglese 1° anno LCM 2017-18 (test e certificazioni sostitutive)” e seguire le istruzioni”.

Per gli studenti iscritti tardivamente al CdS ovvero per coloro che intendano cambiare lingua ovvero per coloro che vi accedano in seguito a trasferimento da altro corso di studio – nel caso intendano studiare la lingua inglese e non siano muniti di certificazione ovvero non provengano da altri corsi di studio di classe L-11 o L-12 dove abbiano già superato la prima annualità di Lingua inglese o Lingua e traduzione inglese – potrà essere allestita, nel mese di dicembre, un’ulteriore prova del TEST Inglese B1.

Ulteriori informazioni sono disponibili scaricando il PDF relativo al test di inglese B1 e collegandosi alla pagina http://www.lingue.unige.it/?page_id=2414


TTMI: TEORIE E TECNICHE DELLA MEDIAZIONE INTERLINGUISTICA

NEW! GRADUATORIE CORSO DI STUDI TEORIE E TECNICHE DELLA MEDIAZIONE INTERLINGUISTICA A.A. 2017-2018
Pubblicato in data 8 Settembre 2017

Test d’ammissione con verifica dei saperi iniziali per il corso di laurea di primo livello in Teorie e tecniche della mediazione interlinguistica. Gli studenti che intendono iscriversi al corso di studio in Teorie e Tecniche della Mediazione Interlinguistica (corso a numero programmato), devono sottoporsi a un test d’ammissione che si svolgerĂ 

martedì 5 settembre 2017 mattina (ore 8.30: operazioni di identificazione; ore 9.00: Prova di lingua italiana, cultura generale e logica linguistica – test A – per tutti i candidati; a seguire: prova di lingua inglese – test B – solo per i candidati che intendano studiare l’inglese come lingua di specializzazione).

Attenzione: il test si svolge in sedi diverse. Per prendere visione delle aule in cui si svolgerà il test, consultare l’allegato Assegnazione aule Test ammissione TTMI. Gli studenti interessati a sostenere questa prova dovranno iscriversi on-line entro la scadenza indicata nel bando pubblicato nel sito www.studenti.unige.it. La domanda dovrà pervenire improrogabilmente entro la suddetta data di scadenza. Non saranno ammessi alla prova candidati sprovvisti di un valido documento di identificazione.

Requisiti di ammissione

L’iscrizione al corso di studio è subordinata al possesso del diploma di scuola secondaria superiore o di un titolo straniero equipollente riconosciuto valido. Sono in ogni caso richieste per l’accesso:

– conoscenze e competenze linguistiche pari a un livello B1 del quadro di riferimento europeo per la lingua inglese;

– ottima padronanza della lingua italiana scritta.

Le modalitĂ  di verifica dell’adeguatezza della preparazione del singolo studente si svolgono come segue:

L’iscrizione al corso di studio è subordinata al superamento di un esame di ammissione e selezione in cui si verificherĂ  la competenza linguistica in inglese e/o le conoscenze linguistiche e culturali in lingua italiana.

La prova di conoscenze linguistiche e culturali in lingua italiana consiste nella soluzione di 80 quesiti di lingua italiana e cultura generale e di logica linguistica (test A: test a scelta multipla). Tra i candidati che avranno partecipato a questa prima prova, solo coloro che intendano richiedere la lingua inglese come una delle due lingue di specializzazione dovranno sostenere anche un test specifico per la verifica delle conoscenze di lingua inglese che consiste nella soluzione di 60 quesiti a scelta multipla di grammatica, lessico e comprensione (test B).

La verifica delle competenze linguistiche e culturali in ingresso avviene in concomitanza del test di ammissione, con il controllo delle conoscenze di logica linguistica, lingua italiana e cultura generale.

La soglia stabilita per il superamento della verifica è di 40 punti su 80, ed è eventualmente modificabile tramite un parametro relativo alla difficoltà specifica della prova stabilito dalla Commissione di ammissione. Gli studenti ammessi al corso di studio che non abbiano superato il livello dei requisiti minimi acquisiscono un obbligo formativo aggiuntivo (OFA) e dovranno presentarsi alla fine del primo anno di corso a un controllo dei requisiti minimi, la cui forma viene stabilita dalla Commissione medesima.