Italianistica
Professore a contratto
Sede: Piazza S.Sabina, 2 II piano
Email: francesca.molinari[at]edu.unige.it


Bacheca

APPELLO RISERVATO AI LAUREANDI (studenti che hanno già depositato il titolo della tesi) del 14 DICEMBRE:

l’esame si terrà nella Sala Professori dell’Albergo dei Poveri a partire dalle ore 15:15. In data 6/12 è stato pubblicato l’elenco definitivo dei candidati con le relative fasce orarie.

Termine ultimo per l’invio via mail della tesina non frequentanti: sabato 1 dicembre.

APPELLI INVERNALI

Gli appelli invernali potrebbero subire delle modifiche, che saranno comunicate al più presto.

Si ricorda agli studenti non frequentanti di contattare al più presto la docente via mail per definire l’argomento della tesina.

 

INFORMAZIONI GENERALI:

IL CORSO SI SVOLGE NEL SECONDO SEMESTRE.

STUDENTI FREQUENTANTI

Prepaparano un progetto (un’unità didattica) e lo presentano nel corso delle ultime lezioni.

Preparano l’esame studiando:

  • Diadori P., cur., 2011 (o successive edizioni), Insegnare italiano a stranieri, Le Monnier, Firenze (la parte I del volume: da p. 2 a p. 319, escluso il capitolo 7);
  • le presentazioni multimediali utilizzate in classe

STUDENTI NON FREQUENTANTI

Redigono una tesina di circa 10 pagine su un argomento tempestivamente concordato via mail con la docente e la inviano due settimane prima dell’esame.

Preparano l’esame studiando:

  1. Diadori P., cur., 2011 (o successive edizioni), Insegnare italiano a stranieri, Le Monnier, Firenze (la parte I del volume: da p. 2 a p. 319, escluso il capitolo 7);
  2. le presentazioni multimediali utilizzate in classe e pubblicate su aulaweb;
  3. si suggerisce anche la lettura della parte II del volume Diadori P., cur., 2011 (o successive edizioni), Insegnare italiano a stranieri, Le Monnier, Firenze (da p. 321 a p. 430)

    Indicazioni per la tesina

    La tesina deve essere lunga circa 10 pagine e deve tenere conto delle norme redazionali pubblicate su Aulaweb.

    L’argomento va concordato con la docente via mail (si può approfondire un tema trattato a lezione ricorrendo a ulteriore bibliografia o trattare un tema non affrontato, purché la tesina si riferisca all’italiano L2 e non alla didattica delle lingue in genere).

    La tesina va inviata alla docente via mail due settimane prima della data in cui si sostiene l’orale (indicando nell’oggetto: tesina didattica italiano L2 esame del …); in caso contrario non si potrà sostenere l’esame nella data indicata.
    La valutazione ottenuta verrà comunicata in sede d’esame.

STUDENTI A.A. PRECEDENTI

Gli studenti di a.a. precedenti devono prendere accordi con la docente e ripresentare ad ogni sessione i materiali per l’esame richiesti (progetto finale e portfolio per i frequentanti/tesina per i non frequentanti), come da indicazioni della prof.ssa Cotroneo nel caso di annni accademici precedetni al 2016-17.

RICEVIMENTO Si svolge ora su appuntamento presso la Sala Professori dell’Albergo dei Poveri. Gli studenti possono contattarmi via mail per concordare il colloquio.

 

 


Attività Didattica

Insegnamenti:

Corso di “Didattica dell’italiano come L2”, Italianistica, Dipartimento di Lingue.

Corsi di lingua italiana per studenti in mobilità studentesca, CLAT, Dipartimento di Lingue.


Attività di Ricerca

Percorsi di ricerca-azione presso la scuola statale sperimentale don Milani di Genova.