Pubblicato il 07 Dicembre 2017

Il DM n. 259 del 9.5.2017 recante “Norme comuni ai concorsi per il reclutamento del personale docente” (si veda qui) prevede nelle note alle tabelle nell’allegato A del DM 259, e riguardo alle classi di concorso e di abilitazione

  • A-24 (a) Lingue e culture straniere negli istituti di istruzione secondaria di II grado;
  • A-25 (a) Lingua inglese e seconda lingua comunitaria nelle scuola secondaria di primo grado
  1. che i laureati nella Laurea Magistrale LM-94 interessati a conseguire l’abilitazione e a sostenere le prove di concorso abbiano conseguito almeno 12 CFU nei settori scientifico-disciplinari (s.s.d) L-LIN 01 o L-LIN 02, almeno 36 CFU del s.s.d. della lingua di specializzazione e almeno 24 CFU del s.s.d. della letteratura/cultura della lingua di specializzazione.
  2. che i laureati nelle Lauree Magistrali LM-37 ed LM-38 interessati a conseguire l’abilitazione e a sostenere le prove di concorso abbiano conseguito, se laureatisi entro l’a.a. 2018/2019, almeno 12 CFU nei settori scientifico-disciplinari (s.s.d) L-LIN 01 o L-LIN 02, almeno 36 CFU del s.s.d. della lingua di specializzazione e almeno 24 CFU del s.s.d. della letteratura/cultura della lingua di specializzazione. Questi requisiti cambiano per coloro che si laureeranno dall’a.a. 2019/2020: i CFU necessari per accedere alle classi di concorso dei s.s.d L-LIN/01 e L-LIN/02 diventeranno 18.